Consiglio di disciplina

Con la pubblicazione del Regolamento di disciplina nel Bollettino Ufficiale del Ministero della Giustizia (pagine 6, 7, 8 del documento allegato) viene data attuazione a una fondamentale componente della riforma delle professioni, quella deontologica.
Il regolamento:
  • istituisce i Consigli di disciplina come organi diversi dai consigli provinciali;
  • definisce le modalità di individuazione dei componenti dei nuovi consigli;
  • demanda al Presidente del Tribunale la loro nomina;
  • individua le funzioni di presidente nel componente con maggiore anzianità di iscrizione all’Albo;
  • prevede l’articolazione del Consiglio in Collegi di disciplina;
  • interessa tutti gli iscritti all’Albo (architetti, pianificatori, paesaggisti, conservatori, della Sezione a) e di quella b).
 
Il Consiglio di Disciplina dell’Ordine Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della provincia di Cuneo (OACN) nominato dal Presidente del Tribunale di Cuneo con nota del 30 ottobre 2017, è composto da 11 membri e resta in carica per il medesimo periodo del Consiglio dell’Ordine, a norma del comma 6, art. 8 D.P.R. 137/2012.
Il Consiglio di Disciplina è presieduto dal componente con maggiore anzianità di iscrizione all’ Albo, architetto Lauro Gianfranco ISNARDI.
Svolge funzioni di Segretario del Consiglio di Disciplina il componente con minore anzianità di iscrizione all’ Albo, architetto Susanna GHIAZZA.
 
Il Consiglio di Disciplina si compone di 3 collegi di 3 componenti ciascuno:
Collegio N. 1:           Arch. Guido CAMINITI Presidente
                                  Arch. Marco MANFREDI Segretario
                                  Arch. Paola GARELLO Consigliere
 
Collegio N. 2:          Arch. Luciano MANDRILE Presidente
                                  Arch. Ornella ALLERINO Segretario
                                  Arch. Massimo AIMAR Consigliere
 
Collegio N. 3:          Arch. Rosanna TOSELLI BARAVALLE Presidente
                                  Arch. Riccardo BALDRACCO Segretario
                                  Arch. Danilo SALA Consigliere